BLOG - THE GOSSIP

Giovedì, Settembre 21, 2017

La Natura selvaggia, la scoperta della modernità


La natura selvaggia: una scoperta della modernità

Conferenza-spettacolo di Franco Brevini

La natura selvaggia è vecchia quanto il mondo, ma va in scena solo con la modernità. L’avanzare dell’industria fa scoprire la bellezza degli spettacoli più grandiosi: le montagne, l’oceano, le foreste, il mondo artico. La wilderness viene letteralmente «inventata» nel corso del Settecento, quando l’uomo sente il pericolo che incombe sulla natura e sulla nostra specie. Nasce allora l’alpinismo e insieme nasce l’idea di natura che ancora oggi la nostra.

Cosa resta oggi di questa idea? Quali sono le conseguenze dei viaggi estremi, dell’ecoturismo, dell’avventura no-limits, divenuti esperienze di massa?

Tra coloro che ripercorrono da studiosi quell’universo mille volte descritto, dipinto, idoleggiato, pochissimi possono dire di averlo anche esplorato sul campo. Uno di loro è Franco Brevini, letterato di lungo corso e viaggiatore con una predilezione per le condizioni-limite. E ancor più rara è l’efficacia della sua scrittura, che contrappunta la riflessione sulla wilderness e sull’ecologiasull’intelligenza animale e sull’etica ambientale, con l’esperienza diretta dei cinquemila, dei paesaggi boreali o delle giungle del Borneo.

In questa conferenza-spettacolo Brevini ricostruice la storia della natura selvaggia, servendosi di immagini e filmati da lui stesso ripresi durante i viaggi e le spedizioni.


Franco BreviniFranco Brevini insegna Letteratura italiana e Letteratura italiana moderna e contemporanea presso l’Università di Bergamo. La passione alpinistica ha alimenta un filone della sua produzione, da Ghiacci. Uomini e avventure dalle Alpi al Grande Nord (2002) a Rocce. Dal Borneo alle Lofoten, dalle Alpi al Sahara, avventure di uomini in scalata (2003), a La sfinge dei ghiacci. Gli italiani alla scoperta del Grande Nord (2011). Collabora al «Corriere della Sera». Imminente Alfabeto verticale, un libro edito dal Mulino, dove Brevini spiega la montagna e l’alpinismo attraverso dieci parole chiave.

Appigli sfuggenti di Maurizio Giordani

“Appigli sfuggenti” di Maurizio Giordani

“L'avventura il suo fine, l'alpinismo il mezzo per viverla appieno”

Il nuovo libro autobiografico di Maurizio Giordani, Guida Alpina e Accademico del Cai, racconta le tante scalate e avventure dell’alpinista trentino, che in più di trent’anni di attività ha salito oltre mille vie e ha partecipato a più di cinquanta spedizioni extraeuropee.

Maurizio, oltre ad essere un grande scalatore è anche un ottimo conferenziere, e saprà intrattenere il pubblico di San Vito con racconti e aneddoti sulle sue tante scalate in giro per il mondo, sulle Alpi, in Himalaya, in Africa e sulle Ande.  Appigli Sfuggenti è il suo ultimo libro, dopo le opere pubblicate sulla “sua” amata Marmolada.  

Thomas Oheler - Freestyle show

 

Grande show e ospiti importanti come nella tradizione del Festival. Ritorna a grande richiesta Thomas Oehler, campione del mondo di trialbike e Guinness World Record di salto in alto con la bici. Dopo essersi esibito al San Vito Climbing Festival nel 2012, e aver impressionato il pubblico con la sua spettacolare performance, si ripete con uno show di freestyle ancora più emozionante ed avvincente.

Thomas è un nome d’eccezione tra gli addetti ai lavori e uno spettacolare showman per il grande pubblico, è uno dei più audaci bikers in circolazione.

Thomas intratterrà il pubblico con la sua bicicletta, tra salti e piroette in un ambiente fun tutto da inventare.  Un appuntamento  imperdibile per gli appassionati delle due ruote e non solo, un occasione in più per carpire qualche trucco delle sue evoluzioni.




Nina Caprez ospite a San Vito

Al festival si alza sempre più la quota rosa tra le presenze dei top climber mondiali. Nina Caprez è uno delle più forti arrampicatrici sportive al mondo.

Leggi tutto: Nina Caprez ospite a San Vito

Festival - Edizione 2015

 
Definite le date per l'edizione 2015. Dal 29 ottobre al 1 novembre si svolgerà la settima edizione del SanVito Climbing Festival. Anche per quest'anno si propone la formula degli outdoors games, con gare, raduni e filmati delle principali specialità outdoor. L'arrampicata sarà sempre il cuore della manifestazione, accompagnata da eventi di trail running e mountain bike. A breve pubblicheremo il programma e gli ospiti d'onore presenti.

Pagina 4 di 5

locandina 2017 con sponsor - web

Organizzazione

ASD

Patrocinio

Comune    

Partner

LOGO ymca
biglietto da visita fronte copia
acquazzurra-logo-copia1

Silver Sponsor

logo la sportiva

 

            CRAZYIDEA new logo

 

logo siculamente R

         
    

 

Gadget Sponsor

KONG

 PoweradeLogo new               E9  

 

 

 

 Media Partner

     logo up newlogo radio new

 logo versante new     

logo outdoormagazine

  

 

 

 ASD Partner

 SCALART web

 Freestyle show

        

 

Scroll to Top